Expo Dubai 2020

  1. ANSA.it
  2. Expo Dubai 2020
  3. News
  4. Expo Dubai:da E-R messaggio speranza con medicina personalizzata

Expo Dubai:da E-R messaggio speranza con medicina personalizzata

A Expo Dubai si raccontano iniziative di atenei regionali

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 28 GEN - La Regione Emilia Romagna porta all'Expo Dubai la propria "eccellenza nel campo della medicina personalizzata", approccio che "porta alla risoluzione definitiva o di lunghissimo termine delle patologie e che cambia la sostenibilità del sistema sanitario". Con questa eccellenza, si trasmette soprattutto "un messaggio di speranza", perché per la cura dei pazienti, la medicina personalizzata "registra dei risultati che non si possono ottenere con la medicina tradizionale". Lo ha spiegato all'ANSA Graziella Pellegrini, professore all'Università di Modena e Reggio Emilia e coordinatrice del progetto "Personalized Medicine", organizzato il 28 e 29 gennaio al Padiglione Italia di Expo 2020 Dubai dall'Università di Modena e Reggio Emilia in partnership con Alma Mater Studiorum Università di Bologna, Università di Ferrara, Università di Parma, Regione Emilia-Romagna, ART-ER.
    Nel progetto "c'è un contributo importante da parte di tutti e quattro gli atenei dell'Emilia Romagna per presentare le iniziative sulla medicina personalizzata", ha spiegato Pellegrini. Tra queste, si parla "di ricostruzione di tessuti e organi specificamente di un paziente" dove "c'è una grossa leadership da parte della Università di Modena e Reggio Emilia", che ha anche "sviluppato un protocollo di terapia genica che ha avuto una ampia risonanza nel mondo per il trattamento dell'epidermolisi bollosa". L'università di Bologna "sta facendo degli studi bellissimi sulla rimielinizzazione". Un altro aspetto riguarda "la diagnostica, con l'Università di Parma che ha sviluppato dei biomarcatori importanti per predire determinate situazioni patologiche", e infine "il lavoro importantissimo dell'Università di Ferrara sulla medicina di genere".
    Per raccontare a Expo queste eccellenze sulla medicina personalizzata, un team di scienziati e creativi ha lavorato alla produzione di video divulgativi, uno spettacolo teatrale di realtà aumentata e un gioco interattivo dove attraverso le scelte, il partecipante crea il proprio 'Dna musicale', una melodia caratterizzata sulla base delle scelte.
    Con questo progetto, vogliamo "mostrare lo stato di avanzamento tecnologico della regione, l'eccellenza scientifica degli atenei sul territorio, le iniziative che sono in corso, alcune declinate a livello europeo. Credo che sia un obiettivo rilevante", ha sottolineato Pellegrini. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: