Expo Dubai 2020

  1. ANSA.it
  2. Expo Dubai 2020
  3. News
  4. Savini (Arap), per Abruzzo grandi possibilità export in Eau

Savini (Arap), per Abruzzo grandi possibilità export in Eau

'Aprirci ai mercati per portare beneficio ad economia regionale'

Redazione ANSA DUBAI

(ANSA) - DUBAI, 07 FEB - "L'agrifood e i prodotti agricoli rappresentano la grande parte del Pil abruzzese insieme all'automotive, e quindi è indubbio che aprire nuovi mercati, soprattutto quelli più ricchi degli Emirati e del Sudest asiatico che in questo momento sono il più importante dal punto di vista degli investimenti internazionali, non può che portare beneficio" alla regione. In questi mercati "ci sono grandi possibilità di espansione, di esportare e di fare bene per la crescita delle nostre aziende e quindi del Pil dell'Abruzzo". Lo ha detto all'ANSA il presidente di Arap Abruzzo, Giuseppe Savini, a margine della conferenza stampa di presentazione della settimana "Abruzzo sostenibile nel settore Agrifood", in programma a Dubai da oggi fino all'11 febbraio.
    L'Abruzzo a Dubai in occasione di Expo 2020, "non è solo una partecipazione estemporanea a un evento che si rinnova ogni cinque anni, ma è l'inizio di un investimento che la Regione Abruzzo sta facendo in un concetto di cambio di paradigma nell'approccio all'assistenza alle imprese, soprattutto per l'apertura dei mercati internazionali. Non solo perché stiamo usando il metodo scientifico, attraverso un'analisi in un contesto strutturato con business intelligence, ma anche perché abbiamo intenzione di ragionare su un rapporto duraturo di assistenza con le imprese abruzzesi, soprattutto per l'assistenza amministrativa, tecnico legale e gestionale, e poi per l'assistenza all'accesso al credito. Questi aspetti sono fondamentali, in considerazione del fatto che i nostri prodotti spesso si collocano su una fascia molto alta e quindi di qualità superiore", ha detto Savini.
    Per quanto riguarda la costruzione di partnership con gli Emirati, "noi abbiamo fatto un passo qui a Dubai prendendo l'occasione dell'Expo" per "l'apertura dei rapporti con gli importatori internazionali ma soprattutto con quelli degli Emirati". L'impegno si concentra anche "su aspetti che fanno parte delle problematiche che deve affrontare un'impresa che si affaccia sui mercati, cioè la distribuzione e i fornitori.
    Inoltre, con il mondo di Internet c'è la questione annessa alla conoscenza e alla diffusione dei prodotti" e per questo, durante questa settimana, "abbiamo organizzato degli incontri anche con degli influencer che possano permettere ai prodotti abruzzesi di viaggiare veloci nel web e quindi di arrivare a tutti i consumatori del mondo in breve tempo". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: