Lazio
  • Betturri, 'Gualtieri o Michetti date a Roma stadio per la C'

Betturri, 'Gualtieri o Michetti date a Roma stadio per la C'

N.1 Trastevere incontra candidati,'noi pronti a pagarci impianto

(ANSA) - ROMA, 06 OTT - "Nel corso di questa campagna elettorale abbiamo richiesto ai due candidati sindaci, che si contenderanno al ballottaggio la poltrona di primo cittadino della Capitale, l'opportunità anche per il Trastevere calcio di poter costruire uno stadio idoneo affinché la squadra del Rione possa giocare in campionati professionistici. Ci sono state fatte rassicurazioni e promesse, in ogni caso il Trastevere esporrà di nuovo al futuro sindaco, con estrema chiarezza, vari punti, il primo dei quali è che l'intera area metropolitana di Roma non possiede, al di fuori dell' Olimpico, un altro stadio ove vi si possano disputare campionati professionistici. È una cosa grottesca in cui è difficile credere, ma purtroppo è realtà".
    Con due squadre di Roma, Trastevere e Montespaccato, al comando dei rispettivi gironi della Serie D e quindi con la possibilità, anche se è ancora molto presto, di salire nel calcio professionistico, torna a farsi sentire il problema dell'impiantistica sportiva della Capitale per il quale si batte da anni Pier Luigi Betturri. E' il presidente del club trasteverino che proprio per la mancanza di un impianto adeguato mesi fa ha dovuto rinunciare al sogno della serie C. E ora, in vista del ballottaggio, torna a far sentire la propria voce dopo aver incontrato sia Michetti che Gualtieri. "Entrambi i candidati hanno sostenuto che non va indicata un'area piuttosto che un'altra - dice Betturri - senza i necessari rigorosi lavori istruttori degli uffici capitolini. Ebbene è preciso compito della parte politica individuare e suggerire le aree idonee. Una buona amministrazione non rovescerà mai questa problematica scaricandola sulle spalle delle società sportive. Il Trastevere calcio sarà pronto a proporre un progetto per la costruzione, a proprie spese, di un impianto e a fronte dell'area concessagli per pubblico interesse riserverà la disponibilità della futura struttura all'amministrazione comunale per eventi a favore della cittadinanza. Chiediamo la possibilità di valutare l'ipotesi di poter costruire, vicino all'eventuale nuovo impianto della Roma, un piccolo stadio (2000 spettatori) per il Trastevere". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Muoversi a Roma



      Modifica consenso Cookie