Liguria

Due morti annegati in Liguria per il mare mosso

Lungo la costa di Savona. Le vittime sono due turisti

   Due uomini sono morti in mare in Liguria, dove la costa è battuta da una forte mareggiata, in due distinti tratti del litorale di Savona. Si tratta di due vacanzieri che si sono gettati in acqua nonostante le onde e non sono riusciti a tornare a riva. La prima tragedia è avvenuta intorno alle 11 nello specchio acqueo delle Fornaci. E' morto un uomo di origini rumene di 45 anni. Inutili i tentativi di rianimazione del medico del 118. I carabinieri hanno sentito i testimoni per ricostruire l'accaduto. Sembra che l'uomo, residente a Moncalieri (Torino) si sia tuffato vicino alla foce del torrente Letimbro e sia stato spinto al largo dalla corrente e dalla risacca. L'allarme è stato dato da alcuni surfisti che lo hanno portato a riva aiutati dai bagnini di due stabilimenti.
    La seconda tragedia nella vicina Celle Ligure, dove intorno alle 13:00 l'equipaggio di una motovedetta della Guardia Costiera ha trovato al largo il corpo di un uomo, a quanto sembra un turista olandese. E' stato portato a terra ma i tentativi di rianimazione sono risultati inutili.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    MyWay Autostrade per l'Italia
    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie