Liguria
  1. ANSA.it
  2. Liguria
  3. Torna a Carro il Festival nel nome di Niccolò Paganini

Torna a Carro il Festival nel nome di Niccolò Paganini

Trio Boccherini, Martelli e Gibboni per rassegna paganiniana

Carro, piccolo centro della Val di Vara in mezzo a boschi deve la sua fama a Niccolò Paganini. La sua famiglia era originaria, appunto, di Carro e da lì i suoi avi si trasferirono a Genova dove il grande violinista nacque nel 1782. Per ricordare le radici di Paganini da 21 anni la Società dei Concerti di Spezia organizza il Festival Paganiniano di Carro che parte e arriva a Carro, ma tocca altri centri della Valle e si estende anche oltre coinvolgendo cittadine come Sarzana e Levanto. Diciotto gli appuntamenti quest'anno che impegneranno artisti di livello internazionale accanto a giovani emergenti premiati in Concorsi di prestigio come Giuseppe Gibboni, ultimo vincitore del Premio Paganini che si esibirà il 29 luglio nella piazza di Carro con la chitarrista Carlotta Dalia. Il cartellone, illustrato oggi dagli organizzatori, presente l'assessore regionale Ilaria Cavo, sarà inaugurato il 16 luglio nella piazza di Carro dal Trio Boccherini impegnato in musiche di Beethoven, Paganini e Mozart. Il 19 luglio (Levanto, Chiesa di Sant'Andrea) il violinista Domenico Nordio terrà un recital dedicato a Bach, Paganini, Prokof'ev ed altri. Concerto a tema il 22 luglio a Brugnato (Chiostro del Museo Diocesano): nel 250^ anniversario della scomparsa di Mazzini, la Camerata Musicale Ligure proporrà pagine di Paganini, Rossini e dello stesso Mazzini. Il 24 luglio (Valeriano, Chiesa di Sant'Apollinare) il flautista Bruno Fiorentini si esibirà in duo con KouKou Ge (arpa e flauto). Del mese di luglio si può ancora ricordare l'appuntamento del 28 a Follo (Sagrato Chiesa di San Martino): il Trio Salvemini condurrà il pubblico in un viaggio musicale attraverso l'Europa. Il 5 agosto a Santo Stefano Magra Marco Martelli, primo contrabbasso del Maggio musicale proporrà lavori di Bottesini e Glière, mentre il 6 a Sarzana, sarà il chitarrista di flamenco Carlos Piñana a proporre brani spagnoli con il supporto di un duo di percussioni e la partecipazione della danzatrice Lara Ribichini. Il 14 agosto a Carro il duo Davide Alogna (violino) e Roberto Issoglio (pianoforte) con Beethoven e Mozart. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        MyWay Autostrade per l'Italia

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie