Molise
  1. ANSA.it
  2. Molise
  3. Termoli Roberti rinnova gemellaggio con Chorzow

Termoli Roberti rinnova gemellaggio con Chorzow

(ANSA) - Si rinnova e si rinsalda 20 anni dopo l'amicizia tra l'Amministrazione comunale Termoli con il sindaco Francesco Roberti e il primo cittadino di Chorzow, Andrzej Kotala.
    La firma di una nuova intensa, ieri pomeriggio, nella sala consiliare del Municipio adriatico. Presenti i due sindaci, l'Assessore al Turismo Michele Barile con i consiglieri di maggioranza, Padre Enzo Ronzitti che ha seguito per il ventennio le attività tra le due città.
    "Da oggi rinnoviamo il gemellaggio - dichiara il primo cittadino di Termoli Francesco Roberti -. Ci siamo impegnati insieme nel campo della cultura e dello sport. Ed ora siamo chiamati a questo atto di solidarietà che ci unisce proprio a seguito della guerra in Ucraina. Loro sono stati i primi ad accogliere i profughi e noi siamo stati pronti a dare una mano a loro in termini di raccolta fondi. Oggi abbiamo fatto una nuova iniziativa per inviare materiale scolastico ai bambini ucraini che dovranno iniziare in Polonia un nuovo anno scolastico".
    "Sono molto felice di essere qui e desidero salutare tutti i cittadini di Termoli. Ogni uomo ha bisogno di un amico. Siamo venuti qui anche per rinnovare questa amicizia - prosegue il sindaco Kotala -. Una città ha bisogno dell'altra. Abbiamo un gemellaggio anche con la città di Ternopil in Ucraina. Gli abbiamo teso la mano da subito e da Termoli è arrivato un grande aiuto che noi abbiamo consegnato loro. Siamo nella stessa Europa e speriamo che anche il futuro di Ucraina cambierà".
    Il primo cittadino di Chorzow, dopo aver sottoscritto nuovamente il patto, ha lanciato un appello affinchè vengano donati attrezzi sanitari e ospedalieri di seconda mano, in buono stato, da utilizzare per la cura dei feriti di guerra. Kotala sottolinea la necessità di un'ambulanza usata e altre attrezzature per il soccorso traumatologico. Il pomeriggio dei due amministratori è proseguito con l'incontro con associazioni di volontariato locali, impegnate in questi giorni nella raccolta di materiale scolastico da donare proprio all'Amministratore di Chorzow per gli alunni ucraini.
    La "tre giorni", iniziata ieri, prosegue oggi, sabato 10 settembre con l'attività di solidarietà delle associazioni locali coinvolte mentre domani, domenica 11 settembre si aprirà con la celebrazione eucaristica di Padre Enzo Ronzitti e proseguirà con la maratona di 12 ore di calcio: da mezzogiorno a mezzanotte, una partita ogni ora per suggellare la nuova collaborazione iniziata proprio nel 2002 all'insegna dello sport calcistico.
    "Questo è un anniversario importante - conclude il parroco Padre Enzo - che non abbiamo potuto celebrare due anni fa a causa del covid. Nel 2002 era il tempo bello della presenza di Giovanni Paolo II come pontificato e allora ci è sembrato importante farlo con la Polonia. Per via di un meeting dell'amicizia della polisportiva San Pietro e Paolo abbiamo cercato squadre europee che potessero venire e una delle risposte è stata quella della Polonia". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie