Piemonte
  1. ANSA.it
  2. Piemonte
  3. Mafia: 'Il coraggio di Emanuela', una rassegna per ricordare

Mafia: 'Il coraggio di Emanuela', una rassegna per ricordare

A Torino 9-12 giugno,ospiti anche Lucia Borsellino e Claudia Loi

(ANSA) - TORINO, 25 MAG - L'evento speciale 'Torino incontra la famiglia Borsellino', il debutto nazionale dello spettacolo 'Emanuela Loi, la ragazza della scorta di Paolo Borsellino', lo spettacolo 'Una storia disegnata nell'aria' che racconta la sfida alla mafia di Rita Atria, e il ritorno sulle scene di 'Per questo!', tratto dal libro di Luigi Garlando dedicato a Giovanni Falcone. Sono alcuni degli appuntamenti di 'Il coraggio di Emanuela', rassegna ideata e diretta dall'attrice della legalità Eleonora Frida Mino per il trentennale delle stragi di mafia del 1992. A ospitarla, dal 9 al 12 giugno, il Cinema Teatro Maffei di Torino, con alcuni appuntamenti diffusi sul territorio, dove saranno presenti Claudia Loi, sorella di Emanuela, e Lucia Borsellino, figlia del giudice, con il marito, l'avvocato Fabio Trizzino.
    "Trent'anni dopo la coscienza collettiva del significato delle stragi è maturata - dice la Mino -. Oggi sappiamo che quelle morti sono state, nella loro cruenta tragicità, il primo passo verso un cammino di legalità condiviso, verso un percorso di bellezza etica. Ed è di questo che il trentennale vuole parlare: della bellezza della libertà dal ricatto mafioso e dalla paura, di ciò che il lavoro dei magistrati e del loro pool ha seminato, della consapevolezza che le cose possono cambiare, ma che il lavoro non è ancora terminato, anzi". (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA



    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie