PMI

Vaccarino, 'iattura blocco voucher'

Serve una normativa semplice, alternativa è stata il 'nero'

(ANSA) - ROMA, 23 MAG - "Il brusco blocco dei voucher" per il pagamento delle prestazioni di lavoro accessorie "è stata una iattura per il nostro mondo", perché "la maggior parte degli artigiani che li usano, e non sono moltissimi, hanno sempre dimostrato" che se ne servivano per "supplire a delle carenze".
    A dirlo il presidente della Cna Daniele Vaccarino, a margine della presentazione, stamani a Roma, del Rapporto sulle professioni 'non ordinistiche' realizzato dalla stessa Confederazione. "Sappiamo che ci sono stati degli abusi", aggiunge, che "bisogna colpire", tuttavia, "l'alternativa, in questi mesi, è stato il 'nero', come ci dicono i nostri associati". La ricetta della Cna è "una normativa contrattuale che sia la più semplice possibile: il voucher ha avuto fortuna perché attivarlo e disattivarlo era estremamente facile. Se noi complichiamo e rendiamo difficile l'assunzione a tempo breve - chiude Vaccarino - facilitiamo il 'nero'. Vogliamo dei sistemi semplici". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni

Modifica consenso Cookie