PNRR - Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza

  1. ANSA.it
  2. ANSA PNRR
  3. Liguria
  4. Nodi di Geo e torrente Secca: ministero approva opere Pnrr

Nodi di Geo e torrente Secca: ministero approva opere Pnrr

Interventi per circa 22 milioni in Città Metropolitana Genova

Redazione ANSA GENOVA

(ANSA) - GENOVA, 10 MAG - "Da periferie a nuove centralità urbane: inclusione sociale nella Città Metropolitana di Genova" è il titolo del progetto di Piano Urbano Integrato approvato a valere sui Fondi Pnrr, per un insieme di opere che puntano alla rigenerazione dei territori grazie ad investimenti volti al miglioramento di ampie aree urbane fragili, alla rivitalizzazione economico-sociale, con particolare attenzione alla creazione di nuovi servizi ed alla riqualificazione dell'accessibilità e delle infrastrutture, permettendo l'evoluzione di territori vulnerabili in centri intelligenti e sostenibili. Lo ha annunciato la Città metropolitana di Genova in una nota.
    "In questo progetto, due grandi opere - attese da tempo - verranno realizzate sul territorio con l'obiettivo di migliorare le connessioni tra il capoluogo e le aree periurbane, mettendo in rete i servizi a livello sovracomunale. In primo luogo, stiamo parlando del nodo urbano di Geo a Ceranesi la cui rigenerazione rafforzerà la coesione e l'integrazione sociale, incrementando così la sicurezza della mobilità e l'accessibilità al santuario di N.S. della Guardia, centro religioso di richiamo sovra regionale e simbolo identitario della comunità, questo grazie ad un intervento da 7.2 milioni di euro.
    Il secondo intervento approvato, sempre in ambito territoriale extra capoluogo, è quello relativo al nodo del torrente Secca, nell'area periurbana della val Polcevera, che vedrà la realizzazione di una serie di azioni integrate necessarie per superare le attuali criticità che riguardano i sistemi urbani, infrastrutturali e ambientali, migliorando l'integrazione tra insediamenti produttivi, residenziali, i centri di servizi culturali e sportivi, e le interconnessioni con il capoluogo genovese; il nodo del torrente Secca interessa, infatti, un ambito territoriale sovracomunale nei comuni di S.
    Olcese e Serra Riccò e comporterà un investimento superiore ai 14.5 milioni di euro. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: