Responsabilità editoriale Obiettivo Europa

Contributi per la creazione di un “Rete europea dei giovani sopravvissuti al cancro”

Ente promotore: Commissione Europea - EU4 Health Programme (EU4H) – Programma Salute | Scadenza: 15 settembre 2021

Il Programma EU4Health rappresenta la risposta dell'UE all'attuale emergenza sanitaria pubblica ed è strutturato per dare un contributo significativo alla ripresa post-COVID-19. Rispetto ai precedenti programmi “Salute”, il nuovo Programma EU4Health ha previsto un impegno finanziario senza precedenti. I primi bandi del nuovo Programma si focalizzano sul tema del cancro, seconda causa di mortalità negli Stati membri dell’UE dopo le malattie cardiovascolari.

Il programma EU4Health fornirà supporto finanziario per implementare iniziative importanti per mitigare l'impatto della pandemia di COVID-19 sul controllo e la cura del cancro.

Nel 2020, ad oltre 15.500 bambini e adolescenti è stato diagnosticato il cancro, ed oltre 2.000 giovani pazienti hanno perso la vita. Il cancro è la principale causa di morte per malattia nei bambini di età superiore a un anno. Fino al 30% dei bambini affetti da cancro subisce gravi conseguenze a lungo termine. Il numero di sopravvissuti al cancro infantile continua a crescere e l'assistenza, il trattamento e il follow-up completi sono essenziali per aiutare i giovani pazienti a recuperare e godere di una qualità di vita ottimale. Si avverte la necessità di applicare approcci multidisciplinari e proattivi al tema della sopravvivenza sana al cancro, di migliorare la rete sociale e di creare piattaforme di comunicazione e condivisione di informazioni specifiche per i giovani sopravvissuti al cancro.

L'azione è finalizzata a migliorare la qualità della vita dei bambini e dei giovani adulti sopravvissuti al cancro. Sulla base delle esperienze maturate da diverse organizzazioni, ONG e istituzioni per la cura del cancro attive nei tumori dell'infanzia, dell'adolescenza e dei giovani adulti, il bando intende istituire la nuova "Rete europea dei giovani sopravvissuti al cancro", federando le organizzazioni attive in questo campo al fine di creare una piattaforma per la promozione di azioni e iniziative mirate. L'utilizzo della piattaforma consentirà il collegamento tra individui, pazienti, sopravvissuti al cancro e professionisti socio-sanitari attivi nella prevenzione e nella cura del cancro in tutta l’Unione.

Dotazione finanziaria complessiva: € 5.000.000

Consulta la scheda completa del bando su Obiettivo Europa

Responsabilità editoriale di Obiettivo Europa.
Per leggere l'articolo completo, registrati su Obiettivo Europa, per attivare il periodo di consultazione gratuita per 15 giorni.