Responsabilità editoriale Obiettivo Europa

Contributi per azioni di comunicazione a sostegno della Conferenza per il Futuro dell’Europa

Ente promotore: Parlamento Europeo – DG Comunicazione | Scadenza: 1 settembre 2021

Il 9 maggio 2021 le istituzioni europee hanno lanciato la Conferenza sul Futuro dell’Europa con l’obiettivo di stimolare un dibattito pubblico sulle priorità e sulle sfide che l’UE deve affrontare e di offrire ai cittadini europei – in particolare ai più giovani - uno spazio in cui scambiare idee e riportare le proprie proposte per il futuro dell’Unione.  La Conferenza, un importante strumento per l’esercizio della democrazia diretta a livello paneuropeo, rappresenta uno spazio di discussione aperto, inclusivo e trasparente composto da tre pilastri principali:

  • una piattaforma multilingue digitale online;
  • quattro gruppi di discussione, ciascuno formato da 200 cittadini;
  • un’assemblea plenaria che radunerà 108 rappresentanti del Parlamento Europeo, 54 rappresentanti del Consiglio, 3 della Commissione europea, 108 rappresentanti dei parlamenti nazionali e dei rappresentanti dei cittadini europei.

Al fine di potenziare la Conferenza sul Futuro dell’Europa il  Parlamento europeo ha pubblicato un invito a presentare proposte per interventi di comunicazione volti a dare visibilità e ad accrescere la partecipazione alla Conferenza attualmente in corso. L’invito è rivolto ad agenzie di stampa e ai media digitali.

Dotazione finanziaria complessiva: € 1.800.000

Consulta la scheda completa del bando su Obiettivo Europa

Responsabilità editoriale di Obiettivo Europa.
Per leggere l'articolo completo, registrati su Obiettivo Europa, per attivare il periodo di consultazione gratuita per 15 giorni.