Press Release

  • CRV - Ciambetti: “Istroveneto ufficialmente inserito nel Patrimonio culturale immateriale Slovenia
COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale CONSIGLIO REGIONALE VENETO

CRV - Ciambetti: “Istroveneto ufficialmente inserito nel Patrimonio culturale immateriale Slovenia

grande riconoscimento per la cultura veneta

CONSIGLIO REGIONALE VENETO

(Arv) Venezia 26 lug. 2021  - “L’istroveneto è stato iscritto nel Registro del patrimonio culturale immateriale della Repubblica di Slovenia: si conclude così, con il riconoscimento ufficiale dello stato sloveni, il percorso iniziato dall’Unione Italiana nel 2016 sia in Slovenia come in Croazia.” L’annuncio viene dal presidente del Consiglio regionale del Veneto, Roberto Ciambetti, per il quale “siamo davanti a una svolta, un passaggio importantissimo per la cultura veneta e per le comunità italiane che in questi anni in Istria hanno difeso la loro identità in una realtà di frontiera storicamente segnata dall’intreccio di etnie e lingue diverse - ha detto Ciambetti - L’istroveneto è una lingua nobile: Dante Alighieri la trovava più dolce e musicale rispetto allo stesso Veneto e per secoli è stata la parlata di riferimento dell’Alto Adriatico. L’averla inserita nel patrimonio culturale immateriale sloveno contribuirà a difendere non solo la parlata, ma soprattutto la storia, le tradizioni e la memoria delle nostre comunità e della cultura istriana che, nella sua specificità, è parte viva della cultura veneta cui è indissolubilmente legata. La Repubblica di Slovenia ha compiuto un grande gesto che spero venga seguito - conclude Ciambetti - anche da altri. Italia compresa, s’intende”.

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale CONSIGLIO REGIONALE VENETO

Modifica consenso Cookie