Veneto

  • Feltre, sanificazione straordinaria e delle isole ecologiche nelle frazioni e in centro città
COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale ANCI Veneto

Feltre, sanificazione straordinaria e delle isole ecologiche nelle frazioni e in centro città

ANCI Veneto

Non si ferma, tra le azioni messe in campo per fronteggiare l’epidemia da Coronavirus, l’attività di pulizia e sanificazione del territorio, che vede impegnati quotidianamente i tecnici e gli operai comunali, soprattutto per quanto riguarda le aree di contatto dei cassonetti per la raccolta dei rifiuti.
Sabato 11 aprile sono entrati in azione i volontari delle squadre di Antincendio Boschivo della Protezione Civile dell’A.N.A. per un massiccio intervento mirato, in particolar modo, sulle isole ecologiche dislocate in alcune frazioni del territorio comunale di Feltre e su alcune aree del centro città.
Circa una trentina gli uomini che si sono suddivisi in gruppi di lavoro e, muniti di protezioni adeguate, si sono suddivisi le aree di intervento. 
Alcuni volontari, dotati di atomizzatori spalleggiati (più agili e leggeri) hanno proceduto alla sanificazione del centro storico, mentre altri si concentravano con l’ausilio dell’autobotte sui marciapiedi e le aree del centro città (approfittando anche della chiusura pressoché totale degli esercizi commerciali in questo periodo); nelle frazioni gli operatori sono intervenuti con i nebulizzatori sui cassonetti per la raccolta dei rifiuti e sull’intera area circostante. In tutti gli interventi è stata utilizzata l’oramai “consueta” diluizione di ipoclorito di sodio (la comune varechina) con diluizione alle 0,1%

“Dopo gli interventi portati a termine nei giorni scorsi dal personale comunale, l’azione di sabato è stata mirata specificamente ad alcune zone del centro città e alle aree frazionali, dove – pur essendo inferiore la concentrazione di popolazione – è comunque importante salvaguardare il più possibile il livello di pulizia e igiene, anche in ambito pubblico, visto che spesso proprio qui risiedono molti tra i nostri concittadini più anziani”, commenta l’assessore alla Protezione Civile, con delega alle Frazioni, del Comune di Feltre Adis Zatta.  “Ringrazio molto gli uomini della Protezione Civile dell’ANA, e il Dipartimento di Protezione Civile della Regione del Veneto che li ha attivati, sempre pronti a mettersi al servizio della comunità, anche in questo frangente difficile; sono certo che anche questa volta – con lo spirito di coesione che ci contraddistingue – ne usciremo nel miglior modo possibile”, conclude Zatta, che anticipa: “Nei prossimi giorni il territorio comunale di Feltre sarà inoltre oggetto dell’intervento di pulizia e sanificazione di strade ed aree pubbliche coordinato dalla provincia di Belluno e messo in atto dagli operatori aderenti alle categorie economiche agricole bellunesi”. 

Archiviato in


Modifica consenso Cookie