Legato a un albero e denutrito, cane salvato dai carabinieri

Villacidro, proprietario accusato di abbandono e maltrattamento

Era legato a un albero in aperta campagna, senza possibilità di proteggersi dalla pioggia e dalle intemperie, ed era denutrito. Un cane, ribattezzato Pluto, è stato salvato dai carabinieri a Villacidro. Denunciato per maltrattamenti e abbandono di animali un 44enne, proprietario del terreno in cui si trovava il meticcio sprovvisto di microchip. A far scattare l'intervento dei carabinieri ieri pomeriggio è stata la telefonata al 112 di un cittadino che segnalava la presenza dell'animale. Arrivati sul posto, un terreno in località Riu Peis, i carabinieri hanno liberato la bestiola. Pluto è stato visitato dai medici dell'Asl e poi affidato al canile dove adesso è in attesa di un nuovo padrone.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie