Sardegna

Rapina in un B&B a Carbonia, 28enne arrestata

Il compagno era stato bloccato dopo il colpo dai carabinieri

(ANSA) - CARBONIA, 18 GIU - Aveva dormito in un B&B di Carbonia e una settimana dopo era tornata con il compagno per rapinarlo: lui era stato arrestato subito, ieri i carabinieri hanno arrestato anche lei. In manette, su ordinanza di custodia cautelare, è finita una 28enne già note alle forze dell'ordine.
    L'episodio è avvenuto la notte del 31 maggio scorso a Carbonia.
    La giovane e il compagno, un 46enne, sono entrati nel B&B forzando una finestra. Conoscevano bene il luogo, visto che una settimana prima la 28enne era stata ospite della struttura. Una volta dentro si sono messi alla ricerca di denaro e oggetti di valore. Ma la loro azione non è passata inosservata. La titolare li ha scoperti, tentando di bloccarli, ma è stata minacciata con una pistola ed è stata costretta a consegnare il portafogli che conteneva 100 euro.
    I due sono fuggiti. I carabinieri, intervenuti sul posto, hanno raccolto la testimonianza della vittima riuscendo poco dopo a catturare il 46enne mentre rientrava a casa. Visionando il sistema di videosorveglianza del B&B, i militari hanno anche riconosciuto la 28enne che ieri è stata arrestata su ordinanza di custodia cautelare e adesso si trova in cella a Uta. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie