Sardegna

Piccoli rossoblù ripuliscono la spiaggia di Sant'Elia

Iniziativa di Cagliari e Legambiente, coinvolti under 13 e 14

Piccoli rossoblù ripuliscono la spiaggia di Sant'Elia. È l'iniziativa di Cagliari Calcio e Legambiente Sardegna in occasione della 28/a edizione di "Puliamo il Mondo".
    I calciatori delle squadre Under 14 e Under 13 rossoblù, accompagnati dai rispettivi tecnici e dirigenti, con in testa il coordinatore tecnico Oscar Erriu, si sono ritrovati questo pomeriggio nella spiaggia di Sant'Elia, il quartiere che dal 1970 ospita le partite casalinghe del Cagliari, insieme ai volontari di Legambiente.
    Dopo un brief iniziale, guanti di protezione e sacchetti alla mano, sono iniziate le operazioni di pulizia: oltre cinquanta le persone coinvolte per combattere il degrado e salvaguardare il territorio. Non un intervento simbolico, ma un contributo concreto: in quattro ore di lavoro, un tratto di lungomare è stato ripulito e restituito libero dai rifiuti ai cittadini.
    Dopo la firma del protocollo d'intesa, si tratta della prima di una serie di azioni congiunte che vedranno il Cagliari e Legambiente insieme in prima linea per sensibilizzare ed educare le persone all'importanza di preservare l'ambiente e adottare stili di vita sostenibili.
    Per questo, per esempio, durante l'arco di tutta la stagione 2021-22 sono in programma degli incontri specifici sul tema, che vedranno la partecipazione dei ragazzi del Settore giovanile rossoblù.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie