Cronaca
  1. ANSA.it
  2. Cronaca
  3. Incendi: 1.102 richieste flotta Stato in estate, anomalia Nord

Incendi: 1.102 richieste flotta Stato in estate, anomalia Nord

50% in Sicilia e Calabria. Anche regioni alpine coinvolte

(ANSA) - ROMA, 30 SET - La campagna estiva 2022 contro gli incendi boschivi si è conclusa con 1.102 richieste di concorso aereo trasmesse al Centro operativo aereo unificato del Dipartimento della Protezione Civile. Un numero inferiore di 250 rispetto a quello dello scorso anno, ma risultano maggiori le regioni interessate dai roghi. La flotta area dello Stato, infatti, è intervenuta più volte anche al Nord, in zone che tradizionalmente non risultano particolarmente coinvolte dal fenomeno degli incendi boschivi durante la stagione estiva.
    Nel corso delle operazioni di supporto aereo alle squadre e ai velivoli antincendio regionali, la flotta aerea dello Stato ha effettuato 5.849 ore di volo e 30.994 lanci con oltre 176 milioni di litri di estinguente. Il maggior numero di richieste è arrivato da Sicilia e Calabria, che insieme rappresentano circa il 50% del totale nazionale, rispettivamente con 301 e 223 richieste. Contrariamente a quanto avvenuto nelle scorse campagne estive si registrano anche 38 interventi della flotta dello Stato nelle regioni dell'arco alpino. Indubbiamente un'anomalia, rileva la Protezione civile, se si considera che nello stesso periodo dello scorso anno non sono giunte richieste di concorso dal Friuli Venezia Giulia, dal Veneto e dalla Provincia Autonoma di Trento.
    La flotta nazionale nel suo massimo impiego è stata composta da 34 aeromobili - di cui 24 del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco (15 Canadair, 4 elicotteri Erickson S64F e 5 elicotteri AB-412), 8 elicotteri delle Forze Armate 5 elicotteri AB412 EI, 2 elicotteri HH139 AM, 1 elicottero AB212 MM) e 2 dell'Arma dei Carabinieri (2 elicotteri NH-500). (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Modifica consenso Cookie