Libri
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Libri
  4. Strega Ragazze e Ragazzi a Cousseau, Barbaglia e Morosinotto

Strega Ragazze e Ragazzi a Cousseau, Barbaglia e Morosinotto

Proclamazione e consegna il 7 dicembre a Più libri più liberi

(ANSA) - ROMA, 07 DIC - Ha premiato i sogni, la forza dell'amicizia e la straordinaria avventura di una ragazzina cinese nel mondo della pirateria il Premio Strega Ragazze e Ragazzi 2021. I vincitori sono Alex Cousseau con 'Murdo. Il libro dei sogni impossibili' (L'ippocampo) per la categoria 6+, destinata a lettrici e lettori dai 6 ai 7 anni, con 8 voti su 16 espressi. Alessandro Barbaglia con 'Scacco matto tra le stelle' (Mondadori) per la categoria 8+, rivolta alla fascia dagli 8 ai 10 anni, con 14 voti su 33 espressi. E Davide Morosinotto con 'La più grande' (Rizzoli) per la categoria 11+, destinata a lettrici e lettori dagli 11 ai 13 anni, con 263 voti su 500 espressi. "Ho impiegato un'estate a scrivere questo libro. Ogni giorno ho scritto un sogno impossibile, a volte due. Sono felice che Murdo viaggi fino all'Italia, venga da voi" ha detto Cousseau che è nato nel 1974 e vive in Bretagna, in collegamento con la cerimonia di proclamazione e consegna dei premi , offerti da Strega Alberti Benevento, il 7 dicembre all'Auditorium della Nuvola, nell'ambito di Più Libri Più Liberi, la Fiera della Piccola e Media Editoria, fino all'8 dicembre a Roma. Murdo è un piccolo yeti, narratore della storia, che gioca con le parole, con i suoni e con le lettere per costruire paesaggi immaginari. Barbaglia, "molto contento e felice che sia piaciutala la storia" ha raccontato la storia di Tito che vive sul lago d'Orta, ha dodici anni e due genitori speciali. Passa i pomeriggi a giocare a scacchi con la sua amica Vichi, da Nonno Ingranaggio. 'La più grande' di Morosinotto è una ragazzina cinese che a diciannove anni diventa comandante di un'intera flotta di pirati e in breve arriva a contare più di cento navi. E' "ispirata a una donna veramente esistita che ho trovato su una bancarella di Torino. L'ho scritta durante il lockdown del 2020. E, a proposito di pirati ci tengo a dire che non si naviga se non c'è un equipaggio" ha detto a caldo lo Morosinott alla consegna del premio. I libri premiati sono stati i più votati dai giovanissimi lettori e lettrici provenienti dalle oltre 140 scuole, gruppi di lettura e biblioteche che compongono la giuria in Italia e all'estero (Madrid, Monaco, Parigi, Vienna e Saint-Germain-en-Laye). È stato inoltre consegnato il premio al miglior libro d'esordio ad Annet Schaap, autrice di 'Lucilla' (La Nuova Frontiera Junior), tradotto da Anna Patrucco Becchi. Il riconoscimento è assegnato dal Comitato scientifico del premio, che sceglie anche le terzine finaliste, presieduto da Giovanni Solimine e composto da Laura Bellacicco, Angelo Piero Cappello, Flavia Cristiano, Fabio Geda, Grazia Gotti, Martino Negri ed Elena Pasoli. Il premio per la traduzione, offerto da BolognaFiere, è andato oltre che ad Anna Patrucco Becchi, già vincitrice nel 2019, a Simone Barillari per il libro 'Murdo. Il libro dei sogni impossibili' (L'ippocampo) di Alex Cousseau. Durante la cerimonia di premiazione, condotta da Loredana Lipperini, sono intervenuti, insieme agli autori finalisti, Fabio Del Giudice, direttore dell'Associazione Italiana Editori, Giovanni Solimine, presidente della Fondazione Maria e Goffredo Bellonci, Angelo Piero Cappello, direttore del Centro per il libro e la lettura, Giuseppe D'Avino, presidente di Strega Alberti Benevento, Elena Pasoli, Exhibition Manager della Bologna Children's Book Fair-BolognaFiere ed Eugenio Tangerini, responsabile dell'Ufficio Relazioni Esterne di Bper Banca. Anche quest'anno Bper Banca ha conferito riconoscimenti speciali nell'ambito del progetto 'La Banca che sa leggere'. I premi in denaro per le migliori attività di lettura sono andati all'Istituto Comprensivo Munari di Roma (Categoria 6+) e alla Biblioteca Comunale di Tolfa (Categoria 8+), e il premio per la migliore recensione all'alunna Noemi Lussiana, del gruppo di lettura della Biblioteca Silvio Grimaldi - Castello degli Orsini di Rivalta di Torino (Categoria 11+). Grazie alla rinnovata collaborazione con IBS.it La Feltrinelli, sponsor tecnico del Premio, ciascuno dei giovani giurati ha ricevuto un buono del valore di 5 euro per l'acquisto dei libri selezionati, mentre le scuole coinvolte hanno ricevuto una copia dei libri finalisti a sostegno delle biblioteche d'Istituto.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie