Libri

70 anni di Francesco Moser, i trionfi in un racconto

Volume Beppe Conti con Qn, Carlino, Nazione e Giorno

(ANSA) - BOLOGNA, 16 GIU - Il 19 giugno Francesco Moser compie 70 anni. All'evento è dedicato un libro curato dal giornalista sportivo Beppe Conti, che lo ha seguito in ogni gara durante la sua lunga carriera. Il volume, realizzato in collaborazione con Azzurra Music e con la prefazione di Bernard Hinault, sarà in edicola per un mese in abbinamento facoltativo con Qn Quotidiano Nazionale, il Resto del Carlino, la Nazione e il Giorno dal 16 giugno, a 9,90 euro oltre al costo del quotidiano.
    Innumerevoli le vittorie e i traguardi raggiunti da Moser: dal record dell'ora al Giro d'Italia, alle tre "Parigi-Roubaix" di fila ai campionati mondiali in pista e in strada, e tanti altri. Oltre ai successi sportivi, nel libro si va alla ricerca di quello che è l'insegnamento principale consegnato dal grande ciclista trentino e riassunto nel suo motto: "un passo alla volta e con i piedi ben piantati in terra, nessuna meta è irraggiungibile".
    Beppe Conti ha scritto per la Gazzetta dello Sport, Tuttosport e Bicisport occupandosi di ciclismo, calcio e sci, seguendo da vicino tutta la carriera di Moser. Ha vissuto anche parentesi televisive da telecronista e opinionista per TeleCapodistria e per le reti Mediaset, per la Tivù Svizzera Italiana e adesso in Rai. Più di una ventina i suoi libri, dedicati in gran parte al ciclismo, grazie ai quali ha vinto il Premio Coni 2006 per la saggistica, mentre 'Una vita da Pirata', il primo dopo la scomparsa di Marco Pantani, è stato tradotto anche in giapponese. Dopo essersi aggiudicato il Premio Vincenzo Torriani, nel 2020 è stato insignito del Premio Bruno Raschi dalla Commissione del Bancarella Sport. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie