Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Musica
  4. Orchestra Rai apre stagione, Fuortes 'più musica in Rai'

Orchestra Rai apre stagione, Fuortes 'più musica in Rai'

Ad a Torino, puntiamo su più cultura nei canali generalisti

(ANSA) - TORINO, 21 OTT - C'è anche l'amministratore delegato della Rai Carlo Fuortes all'Auditorium Arturo Toscanini di Torino per l'inaugurazione della stagione dei concerti d'autunno dell'Orchestra Sinfonica nazionale (Osn) della Rai. Un concerto - con replica domani - "tutto in presenza", sottolinea il direttore artistico dell'Osn, Ernesto Schiavi, che vede sul podio il direttore emerito Fabio Lusi affiancato da una violoncellista d'eccellenza, Hilary Hahn. Con un programma straordinario: il Concerto in re minore per violino e orchestra op. 47 di Sibelius, uno dei concerti violinistici più singolari dell'intero secolo, e la Symphonie fantastique di Berlioz.
    "La Rai sta puntando su una maggiore presenza della musica e della cultura sui canali generalisti - osserva Fuortes - anche perché la pandemia ci ha mostrato la domanda in questo senso degli italiani. Basta pensare al successo nei mesi scorsi del Barbiere di Siviglia e della Traviata, con la regia di Martone su Rai3".
    Presenti all'inaugurazione anche il commissario e il direttore artistico del Teatro Regio, Rosanna Purchia e Sebastian Schwarz, l'ex presidente Rai Paolo Garimberti e il direttore di Rai Cultura, Silvia Calandrelli. In sala anche ottanta universitari del programma Erasmus, provenienti da diverse nazioni, e una cinquantina di studenti del Conservatorio.
    Il concerto viene trasmesso in diretta su Rai5 e su Radio3, e in streaming su RaiPlay. In cartellone otto concerti fino al 17 dicembre, oltre al Concerto di Natale fuori abbonamento, il 22 dicembre. Il prossimo concerto, il 4 e 5 novembre vede sul podio Aziz Shokhkimov dirgere pagine di Rachmaninov e Stravinskij.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie