Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Musica
  4. Lovesick, amore e sesso secondo Tredici Pietro e Lil Busso

Lovesick, amore e sesso secondo Tredici Pietro e Lil Busso

In uscita il 2 dicembre, un disco rap abbraccia pop e dance

(di Cinzia Conti) (ANSA) - ROMA, 02 DIC - L'amore in tutte le sue sfumature: dalla verità dei sentimenti al tradimento, dai momenti travagliati al sesso, dalla nostalgia alla paranoia, dalla morte della relazione alla dipendenza affettiva. Emozioni, leggerezza, allegria e pazzia ma anche introspezione e momenti bui. Un disco rap abbraccia il pop e la dance, e poi Jersey club, freestyle.
    C'è tutto questo e molto altro in Lovesick, il nuovo joint album di Tredici Pietro e Lil Busso in uscita il 2 dicembre.
    Il duo torna così a collaborare - dopo la hit "1€/Secondo" del 2019 e il brano "Che palle", contenuto nell'album del 2021 di Lil Busso dal titolo "Sbagli di proposito" - in un progetto in piena modalità riflessiva rispetto alle relazioni vissute in questi ultimi mesi, storie d'amore o semplici incontri occasionali. A fare da apripista al nuovo album sono stati i singoli "Why U Naked?" e "2€/Secondo", che Tredici Pietro e Lil Busso avevano già presentato live al pubblico in anteprima durante il concerto sold out dello scorso 4 ottobre in Santeria a Milano.
    "Erano 3-4 anni che dovevamo fare questo disco - raccontano Tredici Pietro e Lil Busso - ma per una ragione o per un'altra non ci eravamo riusciti fino ad oggi. La volontà c'è fin da quando ci conosciamo, serviva solo il momento giusto, non c'era ancora la musica ma l'intenzione c'è sempre stata. C'è una vera fratellanza, un rapporto di amicizia che ci lega e una sinergia che ci rende la vita più semplice, a nostro parere è fondamentale anche per lavorare bene".
    Interamente scritto da Tredici Pietro - classe 1997, cresciuto a pane e musica anche grazie al famoso papà Gianni Morandi ma da subito su un percorso tutto suo e originale - e Lil Busso - al secolo Nicola Bussolari classe 1999 - Lovesick vanta la collaborazione di Diss Gacha nel pezzo "Sara e Sabrina" e di VillaBanks in "Almeno se si litiga scopiamo". La canzone cardine dell'album, Lovesick appunto, racconta la morte di una relazione e le conseguenti azioni che vengono compiute da un "malato d'amore". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie