Non solo generalisti, la fiction regina dei canali tematici

Studio Frasi, oltre 31% dell'offerta free e pay nella stagione

(ANSA) - ROMA, 13 MAG - Non solo regina delle reti generaliste: la fiction domina i palinsesti anche degli altri canali, free e pay, occupando una quota superiore al 30%.
    Escludendo le sette reti generaliste e le tv locali, l'Osservatorio dello Studio Frasi ha elaborato i dati di offerta e consumo di 131 canali nell'ultima stagione: dal 1 ottobre 2020 al 25 aprile 2021 la fiction è il genere dominante con il 31,6% del totale; al suo interno, al top troviamo i film (con il 52% dell'offerta), ma gli ascolti più alti sono appannaggio di soap opera (505 mila spettatori medi nelle 24 ore) e film per la tv (383 mila spettatori).
    I CANALI PAY - Secondo lo Studio Frasi, le reti a marchio Sky producono un ascolto di 75 mila spettatori nella media della giornata e di 211 mila in prima serata, per una quota d'ascolto del 4,5% tra gli abbonati dell'universo Sky. I canali a marchio Premium/Mediaset hanno un'audience media di 27 mila spettatori nelle 24 ore e di 53 mila in prima serata. Il canale pay più seguito è Sky Cinema Uno: nel periodo considerato il film più visto sulla piattaforma Sky è Tolo Tolo di Checco Zalone (392 mila spettatori).
    I CANALI DEDICATI AI FILM - Il film più visto sui neocanali free esplicitamente dedicati alle opere cinematografiche (Rai Movie, Cine24 e Paramount network) è Wonder con 746mila spettatori (share 2,87%) sintonizzati su Rai Movie; poi Non ci resta che piangere (740mila spettatori, 2,95%) in onda su Cine34 e Pane e tulipani (725mila spettatori per uno share del 2,96%) ancora su Rai Movie.
    GLI ALTRI CANALI SEMIGENERALISTI - Il film più visto è The Equalizer 2 senza perdono, unico a superare il milione di spettatori (share 4,3%), su Rai4.
    LE SERIE - Ascolti significativi premiano le serie in replica, come Don Matteo su Rai Premium (la puntata più vista l'8 marzo con 646 mila spettatori). Su Top Crime la serie più seguita è Poirot con una media di 353 mila spettatori in prima serata; su Giallo media di 360 mila per la belga Astrid&Raphaelle. Sky Atlantic vede in testa nel periodo considerato l'epopea di Francesco Totti in Speravo de morì prima, con 154 mila spettatori per uno share del 2,7% tra gli abbonati Sky. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie