Economia

Gdo: Aldi, arriva in Italia primo negozio a emissioni zero

Alimentato con energia 100% proveniente da fonti rinnovabili

(ANSA) - ROMA, 22 GIU - Arriva in Italia il primo punto vendita a emissioni zero inaugurato dalla multinazionale tedesca della grande distribuzione Aldi a Moniga del Garda, in provincia di Brescia.
    Il punto vendita è alimentato con energia 100% proveniente da fonti rinnovabili ed è dotato di impianto fotovoltaico da 55 kW, in cui l'energia autoprodotta viene utilizzata quasi integralmente e in caso di eccedenza viene immessa nella rete.
    L'illuminazione a Led riduce fino al 50% il consumo rispetto alle lampade tradizionali, il calore dei banchi frigo viene recuperato per riscaldare il negozio, porte e finestre sono isolanti e le aperture automaticamente permettono il ricambio dell'aria.
    Il negozio è il primo della catena tedesca che, attraverso un eco-compattatore, recupera il 100% dei rifiuti prodotti dal negozio. Il piazzale è 100% drenante e il pubblico ha a disposizione 1545 metri quadrati di verde.
    Il negozio rappresenta una tappa della strategia internazionale 2030 "Zero Carbon" di Aldi, presente con più di 6.500 punti vendita in 11 Paesi, 110 in Italia in 6 regioni del Nord.
    "Il nostro primo store a emissioni zero, è un nuovo importante capitolo della storia di Aldi in Italia, in cui il rispetto per l'ambiente diventa sempre più protagonista", commenta Michael Gscheidlinger, Country Managing Director Italia di Aldi.
    Gli obiettivi del Gruppo sono di ridurre del 26% le emissioni di gas serra prodotte dalle sedi entro il 2025, rispetto ai valori del 2016.Nel 2020 i consumi energetici nei negozi si sono ridotti dell'8,5% rispetto ai due anni precedenti. Da marzo 2018 ad aprile 2021, inoltre, i pannelli fotovoltaici installati nei punti vendita ALDI hanno prodotto oltre 4,3 milioni di kWh, evitando l'emissione di 2300 ton di CO2. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie