Economia

Borsa: Europa al livello più basso in due mesi

Analisti si attendono solo una lieve correzione

(ANSA) - MILANO, 20 SET - Le Borse europee scendono al livello più basso degli ultimi due mesi. Sui mercati pesa la paura di un contagio finanziario del gruppo cinese Evergrande con le banche (-3,1%) e le assicurazioni (-2,9%) che pagano un conto salato. Sulle maggiori piazze del Vecchio continente, inoltre, c'è aria di pessimismo in vista della prossima riunione della Fed, con l'ipotesi di un rallentamento degli acquisti di titoli.
    L'indice d'area stoxx 600 (-1,9%) torna ai livelli di luglio.
    In calo Francoforte (-2,3%), Parigi (-2,2%), Milano (-2,1%), Londra (-1,7%) e Madrid (-1,9%). Il calo è "interamente legato alla Cina e alle preoccupazioni del mercato a seguito di un effetto domino dopo i problemi di Evergrande", affermano gli analisti finanziari che si aspettano non di più di una "lieve correzione". Alberto Tocchio, gestore di Kairos Partners, non pensa che ci sarà "un effetto contagio. Una correzione era dovuta ed è salutare dopo uno dei più grandi rally ininterrotti della storia".
    Gli analisti, inoltre, ritengono che gli altri fattori portano in calo la fiducia degli investitori sono la crescita dell'inflazione e il rallentamento della crescita economica.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie