Economia

Pmi:Selva,mercato capitali pubblico e privati è necessità

'Strumenti a disposizione sono davvero molto ampi'

(ANSA) - MILANO, 14 APR - "Per quanto riguarda la potenzialità delle operazioni straordinarie per le pmi ritengo che gli strumenti che ci sono oggi sul mercato di finanza straordinaria e gli interlocutori che partecipano a questo tipo di operazioni devono essere visti come dei catalizzatori in grado di accelerare la crescita e gestire il cambiamento". Lo ha detto Diego Selva, responsabile dell'Investment Banking di Banca Mediolanum, nel corso del Merger & Acquisition Summit organizzato dal Sole 24 ore.
    "Questo tipo di prospettiva - ha aggiunto - non si è mai rivelata più vera e attuale come in questo periodo con la pandemia. Pensare a un mercato dei capitali pubblici e privati come fonte di finanziamento diventa una necessità per le aziende. E gli aspetti positivi sono una enorme liquidità, con masse di risparmio che si sono dirette verso progetti di investimento di economia reale. Abbiamo avuto anche strumenti che hanno cercato di convogliare il risparmio delle famiglie e penso ai Pir che adesso stanno ripartendo. C'è poi una quantità di strumenti molto ampia che riescono a soddisfare le richieste di tutte le aziende. Per un imprenditore che si vuole aprire a queste tematiche gli strumenti a disposizione sono davvero molto ampi". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        BANCA IFIS



        Modifica consenso Cookie