Economia

Lavoro: ConfimpreseItalia, reddito cittadinanza va annullato

Ha prodotto solo assistenzialismo, non occupazione

(ANSA) - ROMA, 26 MAG - Il reddito di cittadinanza è una misura che non è stata "in grado di produrre lavoro, ma assistenzialismo", si dovrà, perciò, andare verso "il suo progressivo annullamento", e verso il successivo assorbimento dei suoi percettori nel mercato occupazionale. A dirlo la rappresentante di ConfimpreseItalia, audita oggi nella commissione Lavoro della Camera, che sta conducendo una indagine conoscitiva sulle nuove diseguaglianze. Nella ristorazione, ad esempio, ha riferito, "mancano diverse figure", come i "lavapiatti", però "molti non accettano questi lavori, per non perdere il reddito di cittadinanza". E ciò, ha concluso, "danneggia chi opera nella legalità e favorisce il lavoro sommerso". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      BANCA IFIS
      Vai alla rubrica: PMI



      Modifica consenso Cookie