Economia

Immobiliare: parte sgr Lendlease con asset Milano S. Giulia

Autorizzata da Bankitalia, gestisce due fondi da 450 milioni

(ANSA) - MILANO, 25 MAG - La multinazionale immobiliare Lendlease ha annunciato l'avvio dell'operatività, a seguito dell'autorizzazione da parte di Banca d'Italia, di Lendlease Italy Sgr, società di gestione del risparmio che gestisce due fondi riservati con asset per un valore complessivo di circa 450 milioni di euro rappresentati da immobili situati nell'area, oggetto di un ampio progetto di riqualificazione urbana, di Milano Santa Giulia.
    Il fondo Lendlease Global Commercial Italy Fund, il cui investitore ultimo è Lendlease Global Commercial Reit quotato alla Borsa di Singapore, detiene il complesso in cui ha sede Sky. Il fondo Lendlease MSG 1 (Italy), i cui investitori sono entità del gruppo Lendlease e Psp Investments, sta procedendo all'edificazione di due edifici per uffici di livello premium denominati Spark1 e Spark2.
    "Il nostro obiettivo è garantire agli investitori internazionali l'accesso a progetti di rigenerazione urbana di livello mondiale in Italia. Il modello integrato di intervento e il focus su progetti di rigenerazione sostenibili sono due delle principali caratteristiche della proposta di Lendlease agli investitori che sarà sviluppata dalla Lendlease Italy Sgr", ha dichiarato il presidente Giovanni Petrella.
    Lendlease sta sviluppando nel sito che ha ospitato Expo un nuovo distretto per la scienza e l'innovazione (MIND Milano Innovation District) in base a un progetto di riqualificazione che includerà aree commerciali, residenziali e pubbliche. A Milano Santa Giulia, Lendlease sta sviluppando insieme a Risanamento un'area di oltre 110 ettari a sud-est di Milano, con un valore finale stimato di 2,5 miliardi di euro e un massimo di 2.500 nuove abitazioni, un nuovo business district per uffici, retail ed entertainment, inclusa la realizzazione della nuova arena polifunzionale, che ospiterà i Giochi Olimpici Invernali di Milano-Cortina 2026. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



        Modifica consenso Cookie