Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Nord America
  4. Scarseggia il cream cheese, a rischio la merenda degli americani

Scarseggia il cream cheese, a rischio la merenda degli americani

Nuova conseguenza del blocco delle catene di approvvigionamento

(ANSA) - NEW YORK, 06 DIC - I problemi alle catene di approvvigionamento negli Usa hanno colpito anche uno dei piatti preferiti dai newyorchesi per la merenda: il bagel spalmato con il cream cheese. Per colpa della crisi della logistica, infatti, scarseggia nei negozi e sugli scaffali il formaggio spalmabile, ingrediente base per creare i diversi gusti di ripieno. Perfino il famoso Zabar's, emporio newyorchese sulla Broadway, confessa di avere riserve sufficienti solo per una decina di giorni.
    "Non abbiamo mai finito il cream cheese in 30 anni", ha raccontato al New York Times anche Joseph Yemma, proprietario di F&H Dairies di Brooklyn, che funge da distributore per molti dei negozi di bagel della Grande Mela. Mentre Jenna Thornton, portavoce del colosso Kraft Heinz, ha spiegato che l'azienda fornitrice è alle prese con una carenza di molti suoi prodotti e sopperirà alla carenza di formaggio spalmabile spedendo il 35% in più di confezioni rispetto allo scorso anno.
    Intanto i proprietari di negozi di bagel di New York, spiegano i media, per sopperire alla mancanza del prodotto stanno accorciando i menu, utilizzando fornitori di qualità inferiore e aumentando i prezzi. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Modifica consenso Cookie