Politica
  1. ANSA.it
  2. Politica
  3. La conferenza stampa di M5s Conte: 'Letta si assuma le sue responsabilità'

La conferenza stampa di M5s Conte: 'Letta si assuma le sue responsabilità'

"Se verrà toccato il reddito di cittadinanza la nostra opposizione sarà durissima" ha sottolineato

In corso la conferenza stampa del Movimento 5 stelle con il presidente Giuseppe Conte. Il voto per il M5s è "un grande successo che ci attribuisce grande consenso per affrontare questa legislatura e condurre le nostre battaglie in modo intransigente" ha detto Conte.

"Faccio gli auguri a Giorgia Meloni per il compito che le spetta. Noi saremo pronti a difendere i nostri valori e principi costituzionali, consapevoli della rimonta straordinaria della nostra forza politica con questa investitura popolare". Lo dice il presidente M5s, Giuseppe Conte, in conferenza stampa

"Letta oggi ha puntato il dito contro di me in modo esplicito ed univoco. Quando c'è una sconfitta, come nel caso del Pd, è bene che un leader non cerchi capi espiatori a cui addossare la responsabilità". Lo dice il presidente del M5s, Giuseppe Conte, in conferenza stampa. "Ho già detto che non ci sarà dialogo con questo gruppo dirigente (del Pd) ma la questione non è personale. I punti sono politici. Non è solo questione di gruppo di dirigente ma di agenda. Bisogna vedere quale Pd verrà fuori" dopo il congresso. Lo dice il presidente del M5s, Giuseppe Conte, in conferenza stampa.

"Se verrà toccato il reddito di cittadinanza la nostra opposizione non sarà dura, ma sarà durissima. Non faremo sconti" ha detto il presidente del M5s, Giuseppe Conte.

"Invito il centrodestra, che ovviamente si candida a guidare il Paese, a comprendere che quando non si è maggioranza reale nel Paese è bene non avventurarsi in progetti di riforma costituzionale senza una reale condivisione con tutte le forze politiche. Altrimenti il rischio evidente è quello di una bocciatura sonora, come quella che prese Renzi". Lo dice il presidente del M5s, Giuseppe Conte,

"Non siamo il partito del Sud, ma la forza politica che ricevuto una grande investitura al Sud. Questo ci legittima a contribuire a superare a il divario nord-sud e a contribuire a un processo riformatore basato sulla crescita economica, non assistenziale, del sud". Lo dice il presidente del M5s, Giuseppe Conte, in conferenza stampa dove annuncia "la possibilità che sia io a rappresentare il collegio Lombardia alla Camera e rappresentare, quindi, l'Italia intera".

 

 

>

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA



Modifica consenso Cookie