ANSAcom
  • Poste Italiane: progetto Polis infrastrutture piccoli centri
ANSAcom

Poste Italiane: progetto Polis infrastrutture piccoli centri

Direttore generale Lasco, stenibilità non è più solo ambientale

ANSAcom

"Con il Progetto Polis contribuiremo a colmare il gap infrastrutturale ancora troppo forte tra piccoli centri e grandi città. La sostenibilità non è solo ambientale: le imprese vogliono avere un dialogo trasparente con i propri stakeholder e lo sta facendo anche la nostra azienda", ha detto Giuseppe Lasco, condirettore generale Poste Italiane, intervenendo alla presentazione del XIII Rapporto di Civita, dal titolo "Quando la cultura incontra la sostenibilità". "Non solo non chiuderemo nessun ufficio postale nei circa 5500 piccoli Comuni italiani dove risiedono 14 milioni di persone, ma creeremo uno sportello unico della pubblica amministrazione per erogare alcuni servizi, sia direttamente sia attraverso atm evoluti, utili anche per diffondere il digitale", ha proseguito. "È un grande messaggio di inclusione sociale", ha concluso, "e con questo progetto metteremo a disposizione in 250 nostre sedi anche spazi per coworking e per attività culturali". 

In collaborazione con:
Civita

Archiviato in


Modifica consenso Cookie