Sport e salute: effettuati i pagamenti per i collaboratori

Circa 2.500 i beneficiari, con una spesa di oltre 2,6 milioni

(ANSA) - ROMA, 05 MAG - Sport e Salute ha effettuato nuovi pagamenti per i collaboratori sportivi, per un ammontare complessivo pari a 2.624.800,00 euro a fronte di 2.489 beneficiari, che comprendono anche alcune indennità di dicembre sbloccate nelle ultime ore. E' la stessa società a renderlo noto, aggiungendo che "questi bonus si aggiungono a quelli pagati il 30 aprile con la riapertura dei termini per la conferma dei requisiti validi a ricevere gennaio-febbraio-marzo, come auspicato dal Sottosegretario allo Sport Valentina Vezzali. Quel giorno sono stati pagati 4.633 collaboratori Sportivi, per una spesa totale di circa 7,4 milioni".
    Sport e Salute ricorda poi che "il 20 aprile, appena ricevute le risorse dal Governo, aveva effettuato il pagamento delle indennità di gennaio, febbraio, marzo 2021 ai Collaboratori Sportivi. Il bonus è stato subito bonificato sui conti correnti dei 150 mila aventi diritto per un totale di circa 261 milioni, erogati in un solo giorno".
    "Come è sempre successo, Sport e Salute ha pagato il bonus nello stesso giorno in cui ha ricevuto i fondi - è il commento il Presidente della Società Vito Cozzoli -. La crisi politica ha comportato un'attesa per i Collaboratori Sportivi. Ma ringraziamo il Sottosegretario Vezzali, che dal primissimo momento del suo mandato, ha seguito l'iter per giungere nel più breve tempo possibile al pagamento delle indennità". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie