Sport

Tokyo: tiro con l'arco, qualificato il trio azzurro donne

Terzo posto di Parigi vale accesso ai Giochi, con Messico e Usa

(ANSA) - PARIGI, 20 GIU - Chiara Rebagliati, Lucilla Boari e Tatiana Andreoli portano l'Italia ai Giochi Olimpici. Al Torneo di Qualificazione Olimpica di Parigi, nonostante la giovane età, le azzurre si confermano una delle migliori squadre al mondo: chiudono al quarto posto il ranking round, battono agli ottavi l'Uzbekistan 6-0, superano ai quarti il Brasile 5-1. In semifinale, nel match che potrebbe portare immediatamente la qualificazione, perdono però con il Messico per 5-1, ma non falliscono la prova d'appello battendo poi la Spagna 5-3 nella finale per il bronzo. Una vittoria che vale i biglietti per il Giappone insieme a Messico e Usa.
    "Con il Messico eravamo emozionate, loro sono riuscite a rimanere più compatte di noi e ci hanno superato - il commento della Andreoli -. Però ci siamo ritrovate nel match con la Spagna: sapevamo che non era in palio una semplice medaglia, ma l'accesso ai Giochi Olimpici. Volevamo la qualificazione, non contava null'altro in quel momento e abbiamo ritrovato le sensazioni giuste. Finalmente posso dire che il sogno olimpico è diventato qualcosa di reale. Ci godremo questi attimi fino in fondo".
    L'Italia andrà quindi a Tokyo con 4 arcieri: 1 individuale maschile e il trio delle donne. Potrà quindi gareggiare nelle gare individuali, nel mixed team e nella prova a squadre femminile. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie