Calcio
  1. ANSA.it
  2. Sport
  3. Calcio
  4. L'appello di Altobelli, ridate mia maglia finale Mundial

L'appello di Altobelli, ridate mia maglia finale Mundial

Cimelio rubato in treno ad un amico del campione del mondo '82

(ANSA) - ROMA, 07 OTT - "La maglia che portavo nella finale del Mundial è stata rubata ad un avvocato mio caro amico. Chiedo a chi l'avesse trovata di restituirla. E' un prezioso ricordo per me, ma soprattutto spero che il mio amico possa riaverla, perchè è disperato, non si dà pace, pensando anche di avermi fatto involontariamente un torto". Alessandro Altobelli, campione del mondo 1982 e autore della terza rete del 3-1 in finale contro la Germania, a Madrid, lancia un appello per ritrovare quel cimelio sportivo, che si trovava in una borsa sottratta giorni fa all'amico, durante un viaggio in treno. "Il timore è che chi ha portato via quella borsa non si sia reso conto che conteneva anche la divisa azzurra. Ma se ha capito di cosa si tratta si metta una mano sulla coscienza. Inoltre, è un oggetto invendibile, perchè questo amico è riuscito a farla firmare a quasi tutti gli azzurri del Mundial. La cosa curiosa, e triste, è che l'aveva portata con sè per andare ad un evento a Milano dove avrebbe incontrato i due miei compagni di allora le cui firme ancora mancavano". Altobelli, infine, sottolinea che nella finale usò tre maglie. "Quella che avevo indosso al 'Bernabeu' quando segnai il gol del 3-1 non la mollo, la tengo come una reliquia - spiega -. Un'altra è al Museo del calcio di Coverciano. L'ultima è quella che ora che ora stiamo cercando e che regalai tanto tempo fa al mio amico, che è un appassionato collezionista". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Podcast

      A cura di Intesa Sanpaolo