Hi-tech

Dopo due anni, Apple riporterà in vita l'iPad Mini

Nuove indiscrezioni sul modello da 8 pollici atteso per il 2021

Apple non ha dimenticato l'iPad Mini, il tablet più piccolo della casa, la cui ultima uscita risale alla quarta generazione del 2019. Stando a diverse fonti, il colosso di Cupertino presenterà un nuovo modello entro la fine dell'anno, probabilmente con un evento online in inverno, successivo a quello di settembre dedicato agli iPhone 13.

Secondo il sito giapponese Mac Otakara, il Mini 6 non sarà esteticamente molto diverso dal precedente, tranne qualche piccola modifica di design. Atteso uno schermo da 8,3 pollici, circondato da cornici più strette, entro cui dovrebbe trovare spazio il sensore Face ID, indice della probabile scomparsa del tastino Home. Oltre al vociferato supporto alla Apple Pencil, il tablet in miniatura potrebbe ospitare un processore A14 o A15 e una porta USB-C, sostituita del connettore casalingo Lightning, in linea con il cambio di passo già avvenuto su iPad Pro e iPad Air (4a generazione). Un'indiscrezione di DigiTimes parla dell'adozione di un ‌display mini-LED, come quello al debutto sul nuovo iPad Pro da 12,9 pollici. Tuttavia, l'analista esperto di schermi, Ross Young, sottolinea come l'attuale tecnologia mini-LED non porterebbe grossi vantaggi su un pannello ridotto, come quello dell'iPad Mini, oltre ad alzare i costi di vendita. Si dice certo quindi dell'utilizzo di un classico display IPS.

Nessuna notizia su un eventuale appuntamento per la presentazione che, ad ogni modo, si terrà rigorosamente online, come emerso da recenti note che vedrebbero Apple tornare con eventi fisici solo nella primavera del 2022. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie