Toscana
  1. ANSA.it
  2. Toscana
  3. Covid, il punto in Toscana

Covid, il punto in Toscana

In 24 ore quasi 7.000 casi e 6 morti, ricoveri oltre quota 800

(ANSA) - FIRENZE, 03 GEN - Anche la Toscana rischia la zona gialla: l'ultimo report parla di altri 6.952 casi, 6 decessi e i ricoveri in continuo aumento: superata quota 800, per la precisione sono 839 i pazienti in ospedale, 59 in più rispetto a ieri.
    Come sottolinea il governatore Eugenio Giani se davvero la Toscana seguirà le altre regioni in giallo, "lo vedremo da qui a venerdì. La pandemia ora è nella sua fase acuta, quindi questo dipenderà dai numeri che accerterà giovedì prossimo il Cts".
    "Il fatto che oggi siamo a poco più di 6000 contagi è un elemento di preoccupazione per quanto riguarda tutte le azioni che noi mettiamo in campo", aggiunge il governatore spiegando poi che si sta "occupando di reperire spazi intermedi perché nei prossimi giorni ce ne sarà bisogno visto che sempre più ci rendiamo conto che questa è una pandemia che sta trasformando il Coronavirus/Covid-19 in un fenomeno molto contagioso, ma contemporaneamente senza quelle condizioni di obbligo alla respirazione forzata che portano al ricovero in ospedale con problemi polmonari, o alla terapia intensiva, e purtroppo per qualcuno anche all'extrema ratio".
    Intanto, secondo quanto affermato da Mauro Pistello, direttore dell'unità operativa di virologia dell'Aou Pisana alla Rai, "per quanto riguarda la realtà toscana, tutti i nuovi casi sono causati da variante Omicron".
    Sul fronte vaccini aprono nuovi hub aziendali per la somministrazione della terza dose: dal 10 gennaio operative tre sedi, presso la Eli Lilly di Sesto Fiorentino (Firenze), Confindustria Toscana Nord a Montecarlo-Lucca e la fabbrica Solvay a Rosignano in provincia di Livorno. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie