Umbria

Sindacati chiedono potenziare sistema pubblico sanità

"Coinvolgendo lavoratori in programmazione" dicono Cgil-Cils-Uil

(ANSA) - PERUGIA, 08 LUG - Potenziare il sistema di sanità pubblica, coinvolgendo realmente nella programmazione e quindi nella stesura del nuovo piano sanitario, lavoratrici e lavoratori della sanità attraverso le loro rappresentanze è il messaggio consegnato ai vertici della Regione dai segretari di Cgil, Cisl e Uil dell'Umbria, Gianni Fiorucci, Angelo Manzotti e Claudio Bendini.
    "Dopo avere analizzato i bilanci passati del sistema sanitario umbro ed il prossimo ancora in fase di elaborazione, abbiamo preteso ed ottenuto la disponibilità a recuperare il confronto che finora non c'è stato, per discutere del prossimo piano sanitario regionale" spiegano i tre segretari. "In merito, valutiamo positivamente l'apertura del confronto - hanno aggiunto -, come prima risposta alle mobilitazioni che abbiamo messo in campo nei mesi scorsi. Ma va ancora verificata la capacità di tradurre gli impegni in atti concreti".
    I tre sindacati umbri - è detto in una loro nota - hanno ribadito la necessità di affrontare le criticità del sistema, in particolare l'aumento della mobilità passiva e i livelli di qualità dei servizi, "questioni strettamente legate". "Abbiamo ribadito la necessità di aumentare la qualità delle prestazioni per i cittadini - hanno annunciato i segretari -, agendo sui livelli di efficienza nella spesa, ma soprattutto potenziando le professionalità del personale sanitario e le tecnologie a disposizione, per tornare a rendere attrattivo ed efficiente il sistema sanitario umbro. Questo salto di qualità sarà possibile solo se si punterà al rafforzamento della sanità territoriale, che da una parte permette di sollevare i presidi di emergenza urgenza dagli eccessivi carichi e dall'altra di rendere coerente il sistema con le caratteristiche territoriali della nostra regione".
    Cgil, Cisl e Uil hanno anche ribadito con forza la necessità di coinvolgere di più il personale sanitario ed i rappresentanti sindacali per realizzare una vera riforma sanitaria. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie