Umbria

'Festa raccolto' per riflettere su sostenibilità

Organizzata da Molini Fagioli, anche una tavola rotonda

(ANSA) - MAGIONE (PERUGIA), 09 LUG - Sarà un'occasione per riflettere su sostenibilità e italianità dei grani, 'La Festa del raccolto' organizzata da Molini Fagioli, in programma lunedì alle 18 alla cantina Brugnoni, nella frazione perugina di Pieve Pagliaccia - Bosco.
    L'iniziativa proseguirà con una tavola rotonda dal titolo 'Residuo zero e sostenibilità. La sfida umbra di Molini Fagioli'. A moderarla sarà il giornalista Francesco Seminara, ideatore e conduttore del programma radiofonico SoulSalad.
    Interverranno Andrea Marchini, docente dell'Università degli Studi di Perugia, e Domenico Brugnoni, presidente Pro Agri e agricoltore Oirz. Saranno presenti, inoltre, Alberto Figna e Riccardo Agugiaro, rispettivamente presidente e vicepresidente Molini Fagioli, Roberto Morroni, assessore alle Politiche agricole e agroalimentari della Regione Umbria, e Giacomo Chiodini, sindaco di Magione.
    Nel corso della serata è prevista anche una visita al campo di grano del progetto Oirz (Origine italiana residuo zero), ideato e realizzato dalla Molini Fagioli con il coinvolgimento di una novantina di agricoltori autonomi del territorio umbro, con l'obiettivo di garantire una filiera controllata e la completa italianità dei grani teneri.
    Chiuderà la serata la cena a base di prodotti realizzati con farina Oirz a cura dello chef Giorgione e dell'Università dei Sapori di Perugia con la supervisione di Paolo Spadaro, responsabile tecnico Molini Fagioli. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie