Umbria

CasaPound manifesta a Perugia contro Ddl Zan

Per il movimento legge in approvazione è "liberticida"

(ANSA) - PERUGIA, 10 LUG - Militanti di CasaPound Italia in piazza del Bacio, sabato mattina a Perugia, per la manifestazione regionale organizzata contro l'approvazione del Ddl Zan. "Le ragioni per non approvare il Ddl Zan sono molteplici - spiegano in una nota i promotori della protesta - la più fondante delle quali è legata alla libertà di espressione, scongiurando derive oscurantiste figlie del diktat del politicamente corretto che lasciano ogni tipo di discrezionalità ai giudici". Secondo CasaPound "la non definizione di cosa sia considerato discriminatorio, violento, offensivo e/o pericoloso sarà rimesso alla volontà di un giudice e di fatto si potrà venire perseguiti anche solo dicendo che un bambino può nascere solo da una madre". "Vogliamo ribadire - continua la nota - che consideriamo il Ddl Zan una legge liberticida che va a colpire la libertà di espressione e non certo atti violenti o discriminatori. La libertà di opinione non può essere messa in discussione. Esistono già leggi in vigore - conclude CasaPound - che sanzionano penalmente qualsiasi atto di violenza o prevaricazione". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie