Umbria
  • Ragazzo di 19 anni arrestato per maltrattamenti in famiglia

Ragazzo di 19 anni arrestato per maltrattamenti in famiglia

Dopo presunte condotte vessatorie verso madre, padre e fratello

(ANSA) - PERUGIA, 21 SET - E' ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia, estorsione e rapina ai danni dei genitori e del fratello, un ragazzo di 19 anni arrestato a Giano dell'Umbria dai carabinieri in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip.
    Le indagini erano cominciate a seguito di una segnalazione della vicenda da parte della madre del ragazzo la quale aveva segnalato - riferisce l'Arma - condotte esasperanti del diciannovenne da quando, nel febbraio 2020, era uscito dalla comunità, con insulti, richieste persistenti di denaro, minacce anche con l'uso di coltelli e danneggiamenti continui di vari oggetti nell' abitazione.
    Il ragazzo è stato rinchiuso nel carcere di Spoleto. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie