Umbria

Regione: Commissione esamina emendamenti su Arpal

Riunito in videoconferenza l'Organismo presieduto da Nicchi

(ANSA) - PERUGIA, 24 MAG - La prima Commissione dell'Assemblea legislativa, presieduta da Daniele Nicchi, si è riunita in videoconferenza per discutere gli emendamenti presentati dai consiglieri regionali al disegno di legge della Giunta che modifica ed integra la legge '1/2018' relativa a mercato del lavoro, apprendimento permanente, promozione dell'occupazione e Agenzia regionale per le politiche attive del lavoro (Arpal).
    Tra le modifiche più rilevanti apportate al disegno di legge - riferisce Palazzo Cesaroni - ci sono l'attribuzione ad Arpal Umbria della gestione del Centro di formazione professionale di Terni e la sostituzione dell'amministratore unico con un Consiglio di amministrazione e un presidente (Nicchi, Lega).
    Accolte le proposte di attribuire un ruolo, nell'ambito dell'Osservatorio regionale sul mercato del lavoro e nella programmazione dei servizi per il lavoro, alle associazioni più rappresentative impegnate nel riconoscimenti dei diritti delle persone con disabilità (Thomas De Luca - M5s e Paola Fioroni - Lega; emendamenti distinti).
    Accettato anche l'emendamento che chiedeva il monitoraggio dell'inclusione lavorativa delle persone con disabilità (Paola Fioroni - Lega).
    Sì alla proposta di valutazione dell'impatto delle politiche per il lavoro da parte dell'Osservatorio; di verifica del soddisfacimento dell'interesse generale nell'attività svolta dai privati; di intese per promuovere l'occupabilità delle persone svantaggiate (Andrea Fora - Patto civico, Simona Meloni - Pd).
    Approvati infine gli adeguamenti alla clausola valutativa della legge, predisposti dal Comitato di controllo. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie