Umbria

In II commissione Pdl Meloni (Pd) su tutela piccoli comuni

(V.: "Regione: parere II Commissione su..." delle 15.38 e seg.)

(ANSA) - PERUGIA, 14 LUG - La consigliera regionale Simona Meloni (Pd-vice presidente dell'Assemblea legislativa), dopo averlo già fatto in Terza commissione, ha illustrato anche alla Seconda commissione dell'Assemblea legislativa dell'Umbria la sua proposta di legge che mira alla "Tutela e valorizzazione dei piccoli comuni".
    "La proposta - ha detto Meloni, secondo quanto riferisce un comubnicato della Regione - nasce innanzitutto per salvaguardare e favorire lo sviluppo sostenibile dei piccoli comuni (fino a 15mila abitanti) puntando dunque alla valorizzazione dei piccoli borghi, alla loro vivibilità, ai servizi per turisti e residenti, al fine di incentivarne la permanenza. È il momento giusto per farlo visto, anche la pandemia ha dimostrato quanto siano importanti per il turismo, con numeri in costante incremento. Soltanto il Lazio, in Italia si è dotato di una legge specifica, come questa, che va a favorire il ripopolamento delle piccole realtà. È indispensabile un aiuto di carattere nazionale, e provvedimenti in tal senso ci sono stati già nel corso dell'attività del precedente Governo con importanti risorse destinate ai Comuni per il ripopolamento e la riconversione di edifici pubblici. Per le piccole realtà è fondamentale favorire e salvaguardare i servizi essenziali, con particolare riferimento all'ambiente, alla protezione civile, all'istruzione, alla cultura, alla sanità, ai servizi socio assistenziali, ai trasporti, alla viabilità, ai servizi postali e bancari, nonché al ripopolamento anche attraverso progetti sperimentali di incentivazione alla residenzialità e della natalità, quali lo smart working ed il co-working".
    Particolare attenzione attenzione viene quindi rivolta al recupero e riqualificazione del territorio; agli incentivi per l'insediamento; alla valorizzazione dei prodotti agricoli, agroalimentari e artigianali tipici locali; ad agevolazioni tributarie di competenza regionale; alla predisposizione di un piano triennale per la riqualificazione dei piccoli comuni.
    Per questa ed altre proposte legislative presentate nella riunione odierna della commissione, il presidente Valerio Mancini ha previsto, in primo luogo, audizioni mirate con gli assessori competenti e con gli uffici tecnici della Regione per un parere nel merito. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie