Aspettando la festa della musica 2019

Reggio Calabria - Mostra

Giovedì 21 marzo 2019 nei locali dell’Archivio di Stato di Reggio Calabria si celebrano La Giornata mondiale della poesia, promossa dall’UNESCO,   e Aspettando la Festa della Musica promossa dal MiBAC. L’evento nasce dalla collaborazione tra l’Associazione Culturale Le Muse e l’Archivio.L’Archivio sarà aperto  dalle ore 9,00 fino alle ore 20,00 per visitare la mostra “Documenti per la storia della Musica”   e l'esposizione delle poesie di Mons. Giovanni Domenico Musolino originario di Catona, illustrate dall’artista Eugenia Musolino. Presenti anche le testimonianze storicizzate musicali a cura di Enza e Marina Cuzzola direttrici del Coro Giovanile Laudamus e del Coro delle Muse. E poi anche una mostra di tele con opere attinenti a miti del novecento arricchirà le sale dell’archivio con gli artisti Marisa Scicchitano, Elvira Sirio, Francesco Logoteta, Grazia Papalia, Santina Milardi, Nunzia Gimondo, Pierfilippo Bucca, Cristina Benedetto, Angelo Meduri, Rossella Marra, Adele Leanza, Daniela Campicelli. I poeti e cittadini interessati potranno presentarsi alle ore 18,00 nella sede dell’Archivio di via Lia ed iscriversi nell’elenco creato appositamente per partecipare al reading. (rrc).

“Abbiamo bisogno della “Poesia” anche delle “piccole cose” – ricorda Livoti, presidente dell’Associazione Le Muse – e proprio per questo faremo un reading di lettura, dove ognuno potrà declamare un suo componimento e dove daremo anche uno spazio a chi vorrà leggere da semplice cittadino una poesia che identifica la propria vita e storia. Un ritorno alla scrittura, al piacere di sentire e leggere ma, soprattutto di comunicare le proprie sensazioni e il proprio stato d’animo in un momento in cui il “male di vivere” è sempre più diffuso».

Le mostre  rimarranno aperte al pubblico fino al 21 giugno 2019.

 

 

 

 



via Lia Casalotto SN, C, Reggio Calabria

telefono_main_multiplo :+39 09656532242

URL:http://archiviodistatoreggiocalabria.beniculturali.it

as-rc@beniculturali.it

Modifica consenso Cookie