Chiesa dei S.S. Filippo e Giacomo

Tropea - Edificio di culto

La Chiesa dei S.S. Filippo e Giacomo è usualmente denominata di S. Maria della Pietà, per la presenza di una pala d'altare seicentesca che la raffigura. Fu donata, con l’annesso Monastero delle Monache della Madonna della Pietà (1639), dalla nobildonna Porzia Carbonara dopo la morte del figlio, Geronimo Addisi. La facciata è scandita da quattro paraste e sormontata da un timpano. Al suo interno, si conserva un altare seicentesco a intarsi marmorei policromi, frutto di maestranze siciliane, commissionato dei Marchesi Toraldo-Di Francia.



Largo San Giacomo, Tropea (Vibo Valentia)

Modifica consenso Cookie